Aperitivo a Grado
facebook

9 marzo 2012 – Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia per la giornata di domani, sabato 10 marzo. – al Nord: cielo sereno o poco nuvoloso, salvo modeste velature che transiteranno nel corso del pomeriggio, facendosi solo a tratti più compatte sull’Appennino tosco-emiliano, comunque in assenza di fenomeni. – al Centro e Sardegna: nubi scarse o del tutto assenti su Toscana, Umbria, Marche e Sardegna settentrionale; nuvolosità più consistente al mattino sul resto del centro e sul settore meridionale dell’isola, con deboli precipitazioni sui rilievi dell’Abruzzo e del basso Lazio che però si esauriranno rapidamente; nubi che invece tenderanno a persistere per buona parte della giornata. – al Sud e Sicilia: molte nubi sul meridione peninsulare, con piogge dapprima diffuse poi più isolate dalla tarda mattinata, con eccezione della Calabria, dove invece le piogge tenderanno ad intensificarsi in modo significativo sul settore jonico nella seconda parte della giornata; forte maltempo sulla Sicilia, con nubi compatte e piogge molto intense, con particolare riferimento al settore orientale dell’isola. Temperature: in diminuzione al nord, stazionarie al centro sud e in aumento anche sensibile sulla Sicilia ma solo nei valori minimi. Venti: dai quadranti settentrionali o orientali su gran parte del paese; moderati al nord, con rinforzi su Liguria e coste del Friuli Venezia Giulia; moderati o forti sulle regioni centro-meridionali e sulla Sardegna; forti o molto forti sulla Sicilia e sulla Calabria ionica. Mari: mossi o molto mossi l’Adriatico, il mar Ligure e il Tirreno sottocosta; agitati lo Ionio settentrionale, i mari attorno alla Sardegna e i settori ovest del Tirreno centro-meridionale; molto agitati o grossi lo stretto di Sicilia e lo Ionio meridionale, con forti mareggiate sulla Sicilia orientale e sud-orientale, sulle isole Pelagie, sull’isola di Pantelleria e, dal pomeriggio, anche sulla Calabria ionica.

375