Previsioni traffico in autostrada per il weekend di Ferragosto

Un mix tra mini esodo e prime ripartenze della stagione estiva. Il fine settimana sarà contrassegnato da un afflusso del traffico che dovrebbe raggiungere – stando alle previsioni di Autovie ricalcolate in base all’aumento dei transiti nelle ultime settimane (+3% di media) – tra i 157 mila e i 165 mila passaggi di veicoli sulla rete autostradale nella giornata di sabato 14 agosto e tra i 159 mila e i 166 mila nella giornata di domenica 15.

La Concessionaria confermerà il livello massimo dei servizi ai caselli, in linea con le ultime due settimane. Personale quindi rafforzato non solo al Lisert, a Latisana e a San Donà, ma anche a San Stino di Livenza, Redipuglia e Villesse, dove in quest’ultimo caso nella sola giornata di sabato 7 agosto si è registrato un aumento dei transiti del 100% rispetto al 2020 e del 28% rispetto al 2019. Quarantotto saranno gli ausiliari che “pattuglieranno” l’autostrada nel weekend sulle 48 ore; tre saranno i presidi di soccorso meccanico (San Stino di Livenza, San Giorgio di Nogaro e Latisana); due i presidi sanitari (San Giorgio e San Donà); quindici i piazzalisti in azione tra San Donà, San Stino, Latisana, Trieste Lisert, pronti a spostarsi in altri caselli in caso di necessità. Il divieto di circolazione dei mezzi pesanti sarà attivo dalle 16 alle 22 di venerdì, dalle 08 alle 22 di sabato e dalle 07 alle 22 di domenica con divieto di sosta e fermata per i mezzi sopra le 7,5 tonnellate nell’area di servizio di Calstorta Sud per aumentare l’accoglienza del piazzale.

A partire da sabato già alla mattina il traffico sarà intenso soprattutto in entrambe le direttrici di marcia della A4 e sulla Tangenziale di Mestre (in direzione Trieste) con possibili code in prossimità degli svincoli verso le località balneari e in entrata e in uscita alla barriera del Lisert. Possibili rallentamenti ci potrebbero essere sulla A23 in prossimità del bivio di Palmanova. Situazione fotocopia nella giornata di domenica con traffico intenso in particolare in ingresso alla barriera del Lisert a partire dal pomeriggio.  

631