Bearzi

Protagonisti giovani cantanti e musicisti friulani. Intervento del cantautore Piero Sidoti, nipote di Toso. Direzione artistica del maestro Valter Sivilotti.

Omaggio musicale dedicato a Nando Toso nella villa Savorgnan a Flambro di Talmassons il 14 maggio.
Protagonisti giovani cantanti e musicisti friulani. Intervento del cantautore Piero Sidoti, nipote di Toso. Direzione artistica del maestro Valter Sivilotti.
Presentazione nella chiesa di Sant’Antonio abate a Udine che, fino a domenica 14 febbraio, ospita la mostra “Nando Toso, le forme del colore”.

Omaggio musicale dedicato all’artista udinese Nando Toso. Un’orchestra ritmico-sinfonica composta da 20 musicisti e un gruppo di giovani cantanti e compositori friulani emergenti (Alessio Domini, Ismaele Marangone, Francesco Tirelli, Jody Bortoluzzi, Nicole Lizzi, Marco Bianchi e Emanuele Filippi, Caterina Croci), insieme all’affermato cantautore Piero Sidoti (premio Tenco) e con la direzione artistica del maestro Valter Sivilotti, animeranno il concerto-evento che si terrà il 14 maggio nella villa Savorgnan di Flambro (Talmassons). Tutto da scoprire il programma musicale: per l’occasione, infatti, verranno eseguiti brani inediti ispirati alla produzione artistica del pittore udinese. Previste anche proiezioni multimediali raffiguranti i dipinti dell’artista. Location d’eccezione, la villa Savorgnan di Flambro, eletta dall’artista quale luogo di meditazione/ispirazione. L’appuntamento è stato presentato oggi, venerdì 12 febbraio, nella chiesa di Sant’Antonio abate a Udine dove, fino a domenica 14 febbraio, è possibile visitare la rassegna dedicata alle forme del colore di Nando Toso, evento che ha registrato ben 2000 presenze. “L’esposizione è curata dalla Provincia di Udine che, – come hanno ricordato l’assessore provinciale alla cultura Francesca Musto e il presidente del Consiglio provinciale Fabrizio Pitton – coordina un ampio progetto dedicato a Toso partito a dicembre con un convegno e la mostra; il progetto è finalizzato a valorizzare l’impronta artistica ed eclettica di Nando Toso che è stato un protagonista autorevole dell’arte friulana di cui ha contribuito a segnare lo sviluppo negli ultimi 70 anni. Intento dell’intera operazione, sulla scia dell’impegno per la valorizzazione degli artisti friulani condotto dalla Provincia, è portare la produzione artistica del maestro Toso, con varie iniziative, alla conoscenza di tutti. Anche delle scuole.

Powered by WPeMatico

facebook
1.005