bandiera friul
Prenderanno il via lunedì 29 marzo i nuovi corsi di lingua friulana organizzati dalla Provincia per dipendenti della pubblica amministrazione. Ad essere interessato, quindi, il personale operante nei 136 Comuni della provincia, oltre a quelli dell’amministrazione provinciale stessa, ma anche chi lavora presso le Aziende sanitarie, i Consorzi, le Municipalizzate e le Comunità montane. Sono previsti tre diversi livelli: base, intermedio e avanzato. Per ciascuno vi sarà un numero massimo di venti partecipanti. Le lezioni, che si chiuderanno il 19 maggio, saranno 14 suddivise in due giorni alla settimana più le due ore di prova finale.
I docenti sono qualificati, con professionalità specifiche e lunga esperienza nel settore dell’insegnamento della lingua friulana: la metodologia didattica consisterà in lezioni frontali ed esercitazioni pratiche. La sede delle lezioni sarà l’aula Caiselli bis di Palazzo Caiselli, Università di Udine, vicolo Florio.

Chi fosse interessato potrà contattare l’Ufficio promozione delle identità della Provincia – 0432/279736 o [email protected] -. Le schede di iscrizione dovranno essere inviate via fax allo 0432/279465 entro martedì 23 marzo. Le iscrizioni si accetteranno in base al loro ordine d’arrivo fino all’esaurimento dei posti disponibili. Gli ammessi al corso riceveranno conferma via posta elettronica.

Alla fine delle lezioni e dopo aver superato la prova finale, i partecipanti riceveranno l’attestato da parte del presidente della Provincia di Udine on. Pietro Fontanini e del rettore dell’Università Cristiana Compagno.

Lascia un commento

444