Bearzi

puracucina_muffinhttp://www.piratestreaming.news/serietv/stranger-things.html

Sempre pensando al brunch della domenica, ci starebbero bene anche questi muffin salati. Ma se non siete amanti della colazione salata, potete portarli magari nello zaino quando andate a fare la vostra gita in bici, giusto per variare dai soliti panini con salumi. Altrimenti,  sono ideali anche per un pranzo-picnic leggero all’aperto. In più, in tutto, impiegherete solo circa 30 minuti per prepararli! Pratici, no?

Muffin2

per 12 muffin

2 uova
60 gr di Parmigiano-Reggiano, grattugiato
40 gr di latte
60 gr di olio extra vergine di oliva delicato
160 gr farina 00
2 cucchiaini (12 gr) di lievito per dolci
2 zucchine piccole (200 gr), grattugiata grossolanamente
20 fili di erba cipollina, sminuzzati
2 cucchiaini di semi di papavero + altro
sale


Preriscaldate il forno ventilato a 170°C. In un’ampia ciotola, sbattete l’uovo con un pizzico di sale, il Parmigiano, il latte e l’olio. Quindi, aggiungete e amalgamate la farina e il lievito, precedentemente setacciati. Incorporate le zucchine grattugiate, l’erba cipollina e, infine, i semi di papavero. Non mescolate troppo, vi dovrebbe venire un composto piuttosto denso.
Sistemate i pirottini di carta su uno stampo per 12 muffin e riempiteli di fino a 2/3 dell’altezza. Decorate con una spolverata di semi di papavero su ogni tortino. Infornate per circa 15-20 minuti, fino alla doratura.
In alternativa, potete anche usare lo stampo per plumcake, imburrato e infarinato in precedenza. In questo caso, il tempo di cottura aumenta a circa 30-35 minuti e andrà servito a fette. Inserite uno spiedino di bambù o la punta di un coltello al centro del cake per assicurarvi che sia cotto, dovrebbe uscire asciutto.
Per rendere questi muffin ancora più sfiziosi, potete spalmarli con un formaggio cremoso (la marca comincia con la lettera P), aromatizzato con un trito di erba cipollina.

Muffin4

Mi chiamo Theodora Hurustiati Poeradisastra, sono nata a Giacarta (Indonesia) 34 anni fa e nel 2002 il mio cuore mi ha portato fin qui, a Udine. La cucina mi ha incuriosita fin da piccola.
Inevitabilmente, in Italia questa passione ha preso sempre più piede e l’ho trasformata in un blog: puracucina.blogspot.com

 

facebook

Lascia un commento

5.821