Bearzi

Quattordici le realtà beneficiarie, da un minimo di 500 a un massimo di 5.000 euro, la cifra concessa alle singole realtà per i festival in calendario quest’anno e l’attività.

Danza folcloristica, 20 mila 500 euro alle associazioni

Ammonta a 20 mila 500 euro l’importo totale dei contributi che la Giunta provinciale di Udine, nella seduta odierna, su proposta dell’assessore Beppino Govetto ha deciso di ripartire alle associazioni folcloristiche per l’anno 2016. Quattordici le realtà beneficiarie, da un minimo di 500 a un massimo di 5.000 euro, la cifra concessa alle singole realtà per i festival in calendario quest’anno e l’attività.
L’assessore ribadisce come attraverso questi contributi, la Provincia di Udine continui a dare un sostegno alle iniziative di queste associazioni. Sodalizi che, riunendo i bambini e famiglie, concorrono alla tutela e, quindi, anche alla salvaguardia del nostro patrimonio di tradizioni, cultura e storia. Patrimonio che questi gruppi promuovono anche in contesti internazionali, ovvero nei Fogolârs Furlans, riscontrando sempre molti apprezzamenti. La Provincia di Udine, per quanto è nelle disponibilità di bilancio, intende premiare l’impegno nella valorizzazione dell’identità friulana che è prerogativa di questa amministrazione.

Powered by WPeMatico

facebook
358