Bearzi

Ragazza violentata a Lignano, 3 minorenni identificati dalla Polizia

La ragazzina di 15 anni che ha denunciato alla polizia di aver subito abusi a Lignano è stata violentata da due ragazzi, anche loro minorenni, la notte di ferragosto, che sarebbero già stati individuati e identificati dalla Squadra mobile di Udine insieme con un terzo, coetaneo anche lui. Gli agenti della Squadra mobile della Questura di Udine, diretti da Massimiliano Ortolan, starebbero in queste ore chiudendo il cerchio intorno ai tre ragazzi dopo aver escusso numerosi testimoni e visionato i filmati delle telecamere di sorveglianza. Si tratta di 3 ragazzi ospiti di una struttura di accoglienza di Milano venuti a Lignano per parrase il Ferragosto.

Pierpaolo Roberti, assessore alla Sicurezza della Regione Fvg: “Maggiori controlli e misure più severe, fino alla castrazione chimica per chi si macchia di reati di natura sessuale. Il preoccupante clima culturale in cui certi fenomeni si verificano è infatti segno di una mancanza totale di ogni genere di valori, sostituiti evidentemente da sballi facili e violenze gratuite. Occorre pertanto che il governo intervenga con forza e tempestività per far sì che simili reati vengano puniti con la massima durezza dalle autorità.”

facebook
2.258