Ragazzino disperso in Valcellina, trovato a km di distanza

Il ragazzino di 13 anni, di origini argentine ma residente a Pordenone, di cui si erano perdute le tracce nella tarda mattinata, è stato trovato questa sera a Barcis (Udine), a una mezza dozzina di chilometri rispetto al luogo dove era stato visto l’ultima volta, cioè nella zona dove sta trascorrendo una breve vacanza in campeggio insieme con i genitori. A trovarlo sono stati un vigile urbano della Valcellina e il Soccorso alpino di Maniago che lo hanno riconosciuto mentre camminava. Il ragazzo ha vagato per circa otto ore nei boschi della zona fino a uscire distante da dove si trovava. Decine e decine di uomini hanno partecipato alle ricerche, tra i quali i vigili del fuoco di Maniago, carabinieri, unità cinofila-molecolare del Soccorso alpino di Pieve di Cadore e Gruppo forestale regionale.

515