Rally: torna la Verzegnis-Sella Chianzutan. 3/5 giugno 2011

DSC_0008Con la bella stagione le strade della montagna si tornano a riempire di appassionati delle corse, che siano su due o quattro ruote.
E quindi non poteva mancare di nuovo uno degli appuntamenti storici per i piloti di tutta Italia, che da 42 anni si sfidano sul percorso della cronoscalata che da Verzegnis porta a Sella Chianzutan.
La gara del 3, 4 e 5 giugno, organizzata come sempre dalla Scuderia Friuli ACU, è valida per il titolo nazionale della specialità e anche per quello austriaco e sarà quindi affollata da abilissimi piloti, sia italiani che stranieri.
Una competizione irrinunciabile per tutte le scuderie blasonate che ogni anno ritornano volentieri in Carnia per darsi battaglia su un tracciato che da sempre regala emozioni e che si fregia di due titolazioni F.I.A., come Challenge Europeo della Montagna e Coppa Europa.
Facile capire lo spirito della gara: il più veloce vince. E quindi saranno tantissimi gli appassionati che si assieperanno lungo il percorso per godersi lo spettacolo. Anche perché le categorie dei partecipanti sono tante: dalle vetture di serie e preparate, alle Granturismo, fino alle Sport, alle Formula 3000 e alle Ktm-XBow, le cosiddette “cross-bow”, vetturette monoposto scoperte, che disputano un campionato a sé.
Il programma definitivo è ancora in fase di elaborazione ma si può già anticipare che oltre alla gara delle vetture storiche, altra chicca molto apprezzata dal pubblico, è stata organizzata anche una salita dedicata alle vetture ecologiche prodotte dalla Kia, che ha scelto proprio la Verzegnis Sella Chianzutan per far correre le sue auto alimentate a gas propano liquido.
Durante la presentazione ufficiale della corsa, che si terrà a Udine presso l’Hotel Astoria alle ore 12 di martedì 31 maggio, si potranno anche svelare i nomi dei piloti di caratura internazionali che avranno inviato le pratiche per l’iscrizione.
La data di chiusura infatti è il 30 maggio.

Lascia un commento

589