Reana del Rojale: positivo all’etilometro si mangia lo scontrino dell’alcol test

carabinieri-notte

Lo scorsa notte un uomo di Colloredo di Monte Albano è stato fermato da pattuglia dei carabinieri di Feletto Umberto per un controllo di routine nei pressi di  via San Giovanni a Reana del Rojale. Ai militari è bastato un attimo per capire che l’uomo alla guida della propria macchina aveva alzato il gomito.
Il quarantottenne viene così sottoposto al controllo  dell’etilometro e risulta positivo all’alcol test. La reazionedi R.D. non si fa attendere, aggredisce i 2 agenti ferendone uno e, sperando di  cancellare le prove del suo tasso alcolemico, decide di fare a pezzi lo scontrino della macchina dell’alcol test per poi mangiarlo.

Risultato: notte dietro le sbarre con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale, oltre alla denuncia per guida in stato di ebbrezza.

1.125