Regione FVG punta a incentivare chi si muove in bici

La Regione è interessata a trovare forme di incentivo per chi utilizza la bici per molti chilometri al giorno come mezzo di trasporto e così facendo giova alla sua salute, al risparmio energetico e al rispetto dell’ambiente.
È l’idea avanzata oggi dall’assessore regionale alla Difesa dell’ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile in occasione delle premiazioni del Trofeo XCO 3 Camini che si è disputato sulla salita al Monbeu nell’area di Cattinara a Trieste.
A proposito di contributi e incentivi, l’Amministrazione regionale è pronta a raccogliere spunti e proposte dalle associazioni che, in vario modo e vario titolo, promuovono l’uso della bicicletta per mettere a punto agevolazioni concrete per i ciclisti abituali.
Alla prova triestina di oggi, valida per il circuito top class nazionale di bici cross-country olimpico, hanno preso parte 170 concorrenti. Di questi, come ha evidenziato con soddisfazione l’assessore, ben 85 erano giovanissimi, vale a dire under 16. Molto positivo anche un altro aspetto, rilevato dal rappresentante del Friuli Venezia Giulia, presente all’evento insieme al vicesindaco di Trieste: la manifestazione, giunta alla sua seconda edizione, ha aderito alle iniziative eco-sportive promosse dalla Regione che mirano alla rimozione della plastica e degli oggetti non biodegradabili per favorire il compostabile. Di qui l’auspicio che questo esempio possa essere imitato da tanti altri organizzatori di eventi.

517