Telegram

Restrioni in Fvg, Fedriga: “È inaccettabile non avere un piano di vaccinazione di massa”

Zona arancione nelle province di Udine e Gorizia da venerdì e ritorno alla didattica a distanza per scuole medie, superiori e università a partire da lunedì e in tutta la Regione. Sono queste le decisioni – valide per i 15 giorni successivi all’entrata in vigore dell’ordinanza – prese da Massimiliano Fedriga, dopo giorni di confronti interni ed esterni, per affrontare la crescita dei contagi manifestatosi in Friuli Venezia Giulia negli ultimi giorni.«A livello regionale abbiamo registrato la scorsa settimana – ha detto il governatore – un’incidenza di 236,2 ogni 100 mila abitanti, con però situazioni meno compromesse a Pordenone e Trieste dove siamo, rispettivamente, a quota 107,6 a 144,3 e altre più impegnative con Gorizia che arriva a 220 e Udine addirittura a 353. Dalle proiezioni di questa settimana a Udine, poi, sfioriamo i 400 casi mentre a Gorizia i 250, con Pordenone e Trieste abbastanza stabili – L’ARTICOLO  (Video Lasorte)

facebook
258