Bearzi

Ricerca: anche Friuli Innovazione a Roma

friuli innovazioneUdine 14 giugno 2011 – “Guardare al mercato essendo capaci di attrarre investimenti, anche rischiando di essere un po’ meno gelosi della propria innovazione tecnologica, perché alla fine, è sempre e comunque il mercato a determinare il successo di un imprenditore” Con queste parole e l’augurio che i prossimi 150 anni dell’Italia siano, almeno dal punto di vista dell’innovazione, migliori del secolo e mezzo appena trascorso, il prof. Sergio Cecotti, presidente di Friuli Innovazione, ha chiuso le celebrazioni della Giornata Nazionale dell’Innovazione, che si è svolta stamattina anche al Parco Scientifico e Tecnologico Luigi Danieli di Udine.

Molti parchi scientifici italiani hanno aderito quest’anno alla Giornata Nazionale dell’Innovazione, istituita nel 2008 dalla Presidenza della Repubblica, organizzando manifestazioni di diversa natura. A Udine, Friuli Innovazione ha festeggiato in mattinata, durante un incontro dedicato alle imprese innovative in cui si è parlato di servizi per le start up e di investimenti, in particolare dei Business Angels, gli investitori privati il cui supporto può aiutare giovani talenti a mettere in piedi un’impresa di successo.

Hanno partecipato all’iniziativa le aziende insediate al parco scientifico e alcuni imprenditori supportati nell’avvio della loro attività dai servizi di Friuli Innovazione. Alcuni si sono cimentati anche nella presentazione della propria idea d’impresa, simulando un pitch elevator, ovvero quella breve presentazione che dovrebbe servire a convincere un investitore a staccare un assegno nello spazio di una corsa d’ascensore. Tra i presenti le aziende Dermap, Easystaff, AllTek, Mobe, Transactiva, Datamind, DITEDI, e-Laser, Turval e IGA.

Nel pomeriggio al Quirinale il Presidente della Repubblica con il Ministro della pubblica amministrazione e innovazione Renato Brunetta ha consegnato i riconoscimenti ai progetti innovativi dei diversi settori (industria, servizi, finanza ecc) nella Cerimonia del Premio dei Premi.

All’evento era presente una delegazione di Giovani Innovatori, i “nuovi Mille”, selezionata da ciascun Parco Scientifico. Per Friuli Innovazione erano presenti Alessandro Dal Col, cofondatore della start up Wall Painter e Rosario Lombardo per lo spin off universitario  [email protected]

facebook

Lascia un commento

281