Bearzi

Ricordate la duplice omicida spagnola arrestata a Udine? E’ diventata mamma

donna_omicida-1024x682Una spagnola di origini messicane, Goidsargi Estibaliz Zabala Carranza, di 32 anni, che nel giugno scorso e’ stata arrestata in Italia con l’accusa di avere trucidato il marito e il convivente durante un lungo soggiorno a Vienna, ha partorito ieri notte un bambino, che le e’ stato subito tolto per essere consegnato al padre, un uomo col quale aveva tempo una relazione. ”Madre e bambino stanno bene”, ha detto il direttore del carcere Peter Prechtl all’agenzia austriaca Apa. Carranza, che si trova da giugno rinchiusa nella prigione di Josefstadt a Vienna, e’ stata ricoverata di notte in ospedale dopo le prime doglie. Nell’interesse del bambino l’ufficio minorile ha deciso che il piccolo restera’ col padre (47 anni), perche ”con lui avra’ una vita stabile e un punto di riferimento”. Roland R., il padre del bambino, ha peraltro annunciato l’intenzione di voler sposare presto la Carranza in carcere. La donna era stata arrestata a Udine il 10 giugno scorso ed estradata in Austria il 24 giugno su mandato di cattura europeo. E’ accusata di aver ucciso i due uomini a colpi di pistola e di avere poi fatto a pezzi i corpi murandoli nella cantina della sua gelateria. Al momento si trova ancora in ospedale e sara’ poi riportata in carcere a Vienna in attesa del processo.

facebook

Lascia un commento

638