Bearzi

Rigassificatore: la protesta blocca l’incontro con il Ministro Clini

 

Una manifestazione di protesta contro il progetto di rigassificatore nel golfo di Trieste ha causato momenti di tensione questa sera, nel porto vecchio del capoluogo giuliano, in occasione di un incontro organizzato dalla diocesi con il ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, e il presidente del Friuli-Venezia Giulia, Renzo Tondo. All’esterno dell’edificio che ospita la conferenza, è stato attuato un presidio a cui partecipano circa 300 persone appartenenti a schieramenti diversi ma accomunate dalla protesta contro il progetto dell’impianto, che hanno scandito slogan e cercato di entrare nella sala dove si deve svolgere l’incontro. Le forze dell’ordine in tenuta antisommossa stanno trattando con i manifestanti, per evitare ulteriori tensioni nella sala dell’incontro

aggiornamento 21.00

E’ stato annullato per una ‘invasione’ dei manifestanti l’incontro previsto questa sera, al porto vecchio di Trieste, organizzato dalla diocesi, al quale doveva partecipare il ministro Corrado Clini ed il presidente del Fvg, Renzo Tondo. Un nutrito gruppo di manifestanti è penetrato nella sala e ha iniziato a scandire slogan in particolare contro Tondo, mentre inutilmente il vescovo monsignor Giampaolo Crepaldi tentava di riportare la calma. Dopo qualche minuto Tondo ha desistito lasciando la sala

LE PAROLE DEL MINISTRO: POSSIBILE RIAPRIRE LA VALUTAZIONE D’IMPATTO AMBIENTALE

TONDO: SE SERVE PRONTI A PASSO INDIETRO

facebook

Lascia un commento

596