Bearzi

Rintracciati oltre 100 migranti in 3 giorni sul Carso triestino

Sono più di cento i migranti rintracciati da domenica a oggi dalla Polizia di Frontiera sul Carso triestino, vicino al confine con la Slovenia.

A quanto si apprende, si tratta per lo più di persone provenienti dall’Afghanistan e dal Pakistan e che sono giunte in Italia attraverso la rotta balcanica. Tra di loro anche alcuni minorenni e nuclei famigliari, originari questi ultimi della Siria e dell’Iraq. Ieri le forze dell’ordine hanno rintracciato più di 40 migranti mentre a piedi camminavano verso la città, questa mattina altri 21. Domenica erano stati intercettati oltre 40.

Dopo le operazioni di fotosegnalamento, per loro è previsto un periodo di quarantena, nel rispetto della normativa di contenimento del coronavirus, da svolgere in strutture individuate sul territorio.

facebook
595