Ritrovato in Slovenia l’ottantenne scomparso

Concluse positivamente le operazioni di ricerca di un ottantenne residente a Fernetti nel comune di Monrupino .


L’uomo si era allontanato ieri verso mezzogiorno e, non avendo più fatto rientro, nella serata era scattato l’allarme.
Imponente il dispositivo di soccorso messo in campo dal Comando dei Vigili del fuoco di Trieste con l’invio, presso il punto dell’ultimo avvistamento, del UCL (Unità di Comando Locale) dal quale venivano coordinate le operazioni di ricerca. Attivate anche le squadre SAF (Speleo Alpino Fluviali) e quelle Cinofile provenienti da Gorizia e Pordenone.
Essendo la zona di scomparsa molto prossima al confine di Stato, è stata coinvolta la Polizia slovena e proprio una pattuglia della polizia di Sesana ha trovato l’anziano questa mattina intorno alle 10:00.
L’uomo aveva deambulato per tutta la notte entrando in territorio sloveno, le sue condizioni sono buone nonostante un leggero stato di ipotermia.
Alle ricerche hanno partecipato anche i volontari del CNSAS di Trieste.

545