Bearzi

Rivolto: cambio al comando del 2° stormo

Lo scorso 21 giugno, alla presenza del Comandante la Squadra Aerea, Generale di Squadra Aerea Tiziano TOSI e delle più alte Autorità militari e civili cittadine, si è svolta la cerimonia del cambio di comando del 2° Stormo dell’Aeronautica Militare tra il Colonnello Stefano Tessaro, Comandante uscente ed il Col. Enrico Frasson, Comandante subentrante.

L’evento ha visto schierato il personale militare e civile del 2° Stormo e del 313° Gruppo Addestramento Acrobatico “Frecce Tricolori”, insistente sulla stessa aerobase friulana.
Il Colonnello Frasson, al comando dello Stormo dal giugno 2010, ha voluto ringraziare, durante il proprio discorso di commiato, tutte le compagini locali esterne all’aeroporto di Rivolto per la costante collaborazione garantita durante tale periodo, unitamente al proprio personale al quale ha reso merito per gli importanti risultati raggiunti. Il Comandante uscente ha quindi augurato i migliori auspici per il prestigioso e delicato incarico al collega ed amico Colonnello Tessaro, con il quale ha condiviso l’esperienza “in azzurro” fin dalla frequenza dei corsi regolari presso l’Accademia Aeronautica negli anni ’80. Il Colonnello Frasson andrà a ricoprire l’incarico di Capo Ufficio Gestione Risorse del Comando Forze da Combattimento di Milano.

L’intervento del Generale Tosi, a simbolo della vicinanza della Forza Armata ai Comandanti uscente e subentrante in questo importante momento della loro vita e della loro carriera, ha evidenziato come il 2° Stormo abbia saputo garantire con costanza l’efficienza operativa della componente di difesa antiaerea assegnata ed il costante supporto all’attività della Pattuglia Acrobatica Nazionale, riconoscendo di ciò merito a tutto il personale.

Il Colonnello Tessaro giunge al comando del 2° Stormo dopo aver operato per circa 3 anni presso l’Ispettorato Sicurezza Volo dello Stato Maggiore Aeronautica. In precedenza è stato impiegato presso diverse unità della Forza Armata, come la 60^ Brigata Aerea di Amendola (Foggia), la 61^ Brigata Aerea di Galatina (Lecce), il 2° Stormo di Rivolto ed il Comando Divisione Caccia Bombardieri di Milano. Ha anche svolto un incarico triennale in seno allo Stato Maggiore Internazionale presso il Comitato Militare NATO a Bruxelles (Belgio), oltre ad aver preso parte alle missioni di Pace in Ex-Jugoslavia, Kosovo e Afghanistan. Come pilota militare, ha all’attivo oltre 2700 ore di volo sui velivoli SF260, S208M, MB339A, G91T, AMX e AMX-T.

L’Aeroporto di Rivolto è sede del 2° Stormo e del 313° Gruppo Addestramento Acrobatico “Frecce Tricolori”. Lo Stormo, oltre a fornire supporto diretto all’attività della Pattuglia Acrobatica Nazionale, è il Reparto che l’Aeronautica Militare ha individuato come riferimento unico per la componente missilistica di Forza Armata, preposto quindi al coordinamento di tutti gli assetti antiaerei dei vari Enti aeronautici.

facebook

Lascia un commento

2.071