Rugby : le Duck’esse gemonesi seconde per una manciata di mete

BlackDucks

Le ragazze gemonesi guadagnano il secondo posto nella quinta tappa di Coppa Italia di rugby a sette, svoltasi il quindici febbraio presso il polisportivo comunale di Gemona del Friuli.
Le padrone di casa sono precedute dal Pordenone Rugby, che si è aggiudicato il concentramento grazie ad un maggior numero di mete segnate.
Le Duck’esse affrontano per prime le tarvisiane che schierano i due nuovi arrivi Victoria Flint e Alessia Pittin, imponendo da subito un ritmo elevato.
L’incontro viene giocato con tenacia e aggressività fino al 3-2 finale, che vede favorita la squadra di casa.
Con le pordenonesi la partita viene combattuta fino all’ultimo minuto alla pari, il gioco impostato da entrambe le formazioni vuole sfruttare la velocità e l’abilità tecnica delle giocatrici.
Al termine dell’incontro il punteggio segna 1-1 e nemmeno le trasformazioni vedono una delle due squadre prevalere.
Sotto una pioggia incessante si svolge l’ultima partita tra le ragazze di casa e le Api Regine del Fogliano. L’incontro appare subito difficoltoso a causa delle condizioni meteorologiche e della stanchezza riscontrata in entrambe le squadre; mancano le riserve per consentire di mantenere alto il livello di gioco e gli infortuni compromettono le prestazioni delle ragazze.
Tuttavia sono le Duck’esse ad avere la meglio contro le avversarie foglianine, che dopo un recupero iniziale non riescono a riportarsi in situazione di pareggio.
La partita si conclude con un 5-3 e vede Simonetta Perini, del Rugby Gemona, segnare con decisione la meta finale.
?Domenica abbiamo giocato con la grinta giusta e le migliori intenzioni per farci valere sul campo di casa.- commenta Ilia Pinosa, delle Duck’esse, colonna portante della tappa gemonese – I risultati ottenuti sono stati soddisfacenti e credo che continuando ad allenarci con testa e cuore i progressi saranno sempre maggiori.?
Alla quinta tappa tuttavia è mancata la partecipazione delle Badgers del Rugby Udine causata dal numero insufficiente di giocatrici disponibili.
Prossimo appuntamento di Coppa Italia femminile il primo marzo a Pordenone.

611