Sabato 13 e domenica 14 maggio due appuntamenti con il teatro

13-maggio-vicini-di-casa

Si avvia verso la conclusione la rassegna cittadina ”Teatro di Primavera”, con spettacoli in tre diversi quartieri, all’insegna del buonumore proposti dall’Assessorato al Decentramento del Comune di Udine propone in collaborazione con l’associazionismo territoriale, in questo caso l’associazione culturale Espressione Est di Udine e associazione di volontariato Venezia.

Sabato 13 maggio alle 20.45 appuntamento all’auditorium Menossi in via S. Pietro 60 per assistere allo spettacolo del gruppo stabile della “compagnia teatrale ‘Ndescenze” ”Vicini di casa – un condominio da pazzi” con la regia di Arianna Romano. I vicini di casa, croce e delizia della vita in condominio… chi di noi non è circondato da stani personaggi che ci fanno riflettere sull’assurdità di certe situazioni della vita di ogni giorno? Un ipotetico condominio in una città qualunque, abitato da vari esempi di follia quotidiana prende vita in una giornata qualsiasi davanti agli occhi degli spettatori. Una proposta dell’associazione culturale Espressione Est di Udine.

E domenica 14 maggio alle 17.30 ci sarà il penultimo pomeriggio a teatro, allo Spazio Venezia in via Stuparich, proposto dall’associazione di volontariato Venezia. La compagnia “Teatri di Paîs” di Buja porta in scena ”Altri che fulminanz!” dello scrittore friulano Roberto Ongaro. Una commedia brillante che offre al pubblico un messaggio sociale importante: l’esigenza di trovare un giusto equilibrio tra il valore del vivere e quello del denaro. La vicenda, interpretata con garbata ironia da sette attrici e tre attori, ruota intorno alle peripezie del protagonista Ivo ‘Becin’, perfetta riedizione dell’avaro teatrale, alle prese con l’eterno tema di una conflittuale relazione col mondo, a causa di un’endemica insopprimibile taccagneria, che mette a repentaglio la sua stessa vita. Come sempre lo spettacolo è a ingresso gratuito.

Per informazioni: Puntoinforma, telefono 0432-1273717, www.comune.udine.gov.it.

#eventi

13-maggio-vicini-di-casa

Si avvia verso la conclusione la rassegna cittadina ”Teatro di Primavera”, con spettacoli in tre diversi quartieri, all’insegna del buonumore proposti dall’Assessorato al Decentramento del Comune di Udine propone in collaborazione con l’associazionismo territoriale, in questo caso l’associazione culturale Espressione Est di Udine e associazione di volontariato Venezia.

Sabato 13 maggio alle 20.45 appuntamento all’auditorium Menossi in via S. Pietro 60 per assistere allo spettacolo del gruppo stabile della “compagnia teatrale ‘Ndescenze” ”Vicini di casa – un condominio da pazzi” con la regia di Arianna Romano. I vicini di casa, croce e delizia della vita in condominio… chi di noi non è circondato da stani personaggi che ci fanno riflettere sull’assurdità di certe situazioni della vita di ogni giorno? Un ipotetico condominio in una città qualunque, abitato da vari esempi di follia quotidiana prende vita in una giornata qualsiasi davanti agli occhi degli spettatori. Una proposta dell’associazione culturale Espressione Est di Udine.

E domenica 14 maggio alle 17.30 ci sarà il penultimo pomeriggio a teatro, allo Spazio Venezia in via Stuparich, proposto dall’associazione di volontariato Venezia. La compagnia “Teatri di Paîs” di Buja porta in scena ”Altri che fulminanz!” dello scrittore friulano Roberto Ongaro. Una commedia brillante che offre al pubblico un messaggio sociale importante: l’esigenza di trovare un giusto equilibrio tra il valore del vivere e quello del denaro. La vicenda, interpretata con garbata ironia da sette attrici e tre attori, ruota intorno alle peripezie del protagonista Ivo ‘Becin’, perfetta riedizione dell’avaro teatrale, alle prese con l’eterno tema di una conflittuale relazione col mondo, a causa di un’endemica insopprimibile taccagneria, che mette a repentaglio la sua stessa vita. Come sempre lo spettacolo è a ingresso gratuito.

Per informazioni: Puntoinforma, telefono 0432-1273717, www.comune.udine.gov.it.

#eventi

Powered by WPeMatico

672