Bearzi

Sacile: aggredisce madre e fratello

Un uomo, di 35 anni, ha aggredito, nel corso di una lite, la madre, di 67 anni, ferendola, ma è rimasto ferito a sua volta quando nel corso del litigio è intervenuto il fratello, di 42 anni, che lo ha spinto facendolo cadere. La donna ha riportato la frattura di una spalla che i sanitari hanno giudicato guaribile in due mesi. Il primo aggressore ha invece riportato politraumi e una emorragia interna. I sanitari si sono riservati la prognosi ed è stato ricoverato in Terapia intensiva; le sue condizioni non sono però preoccupanti. Da quanto si è appreso, il dissidio è avvenuto in un ambiente degradato. I carabinieri della Compagnia di Sacile, intervenuti sul posto, stanno ricostruendo l’accaduto nel dettaglio e continuano a sentire tutte le parti in causa procedendo contro ignoti per l’ipotesi di reato di lesioni lievi e gravi.

facebook

Lascia un commento

229