Bearzi

Sacile: un fiume di note. sabato 26 settembre

Si conclude sabato 26 settembre a Sacile il cartellone di “Un fiume di note” che per tutta l’estate ha attraversato alcuni tra i siti dimaggior pregio sotto l’aspetto paesaggistico e architettonicodella regione. Curata da Dory Deriu Frasson e Davide Fregona, la rassegna musicale itinerante dedicata allo scorrere dei corsi d’acqua è stata realizzata dal Comune di Polcenigo con il contributo dei Comuni toccati dall’evento, l’egida di Piano FVG e Il Distretto Culturale del Friuli Venezia Giulia con il sostegno della Regione FVG e Fondazione Friuli. Sabato alle 20.45 in Piazza del Popolo per il gran finale approda lo spettacolo “La voce dell’acqua”, su un repertorio di musica popolare europea, mediterranea, araba e klezmer. Nuova produzione curata dal mezzosoprano sacilese Valentina Volpe Andreazza, lo spettacolo riunisce artisti provenienti dall’Italia in dialogo con artisti di Paesi che si affacciano sul Mediterraneo, dall’Europa al Medioriente. Un viaggio musicale che parte dalla musica popolare per arrivare a quella contemporanea, attraversando le onde della grande tradizione classica. Sul palco Ashti Abdo (saz, voce, percussioni, duduk, marranzano, clarinetto), Manuel Buda (chitarra classica, chitarra preparata, voci), Fabio Marconi (violhao de choro a 7 corde, voci) e Valentina Volpe Andreazza (mezzosoprano).

Ingresso libero con prenotazione obbligatoria: 392 3293266 
www.pianofvg.euwww.musicaefvg.it

facebook
697