Sagome nere anti-incidente per invitare alla prudenza. Sondaggio

sagoma-1

L’obiettivo della Provincia di Udine è si installare delle sagome nere con un cuore rosso nei punti sensibili dove si sono verificati incidenti stradali con vittime per invitare gli automobilisti a rallentare. La prima sagoma è stata sistemata ieri a Godia, poco distante dall’incrocio tra via Cividina e via La Spezia dove una settimana fa ha perso la vita un 82enne di Tavagnacco. Sono 50 le sagome, costete 160 euro l’una, che verrano applicate in tutti i punti neri della viabilità provinciale. Potranno ridurre gli incidenti? Proponete la vostra idea nei commenti e rispondete al sondaggio

Sicurezza stradale. Da dove iniziare?

View Results

Lascia un commento

842