San Valentino: fidanzati si promettono amore in Basilica a Terni

san-valentino
Una limpida giornata di sole ha accolto oggi a Terni 120 coppie di fidanzati provenienti da tutta Italia che hanno rinnovato la promessa d’amore, davanti all’urna di San Valentino nella basilica intitolata al patrono degli innamorati e della città umbra. Sono giunte nella città umbra da tutta Italia: Benevento, Caserta, Roma, Emilia, Marche e Toscana. Con loro anche una coppia romena e un’altra formata da un ternano e una canadese. Alcune delle quali, nei tempi del social network, hanno raccontato di essersi conosciute in chat. La tradizionale cerimonia è stata celebrata dal presidente del Pontificio consiglio della famiglia Vincenzo Paglia, già vescovo della diocesi di Terni, Narni e Amelia. “Quella che pronunciate oggi è una promessa robusta, non piena di parole vuote” ha detto rivolgendosi alle coppie durante la sua omelia. “San Valentino – ha aggiunto – è qui per darvi forza. Adesso gettate le reti nel mare del matrimonio e prendete il largo, vi auguro che la pesca sia miracolosa”. “Ora – ha aggiunto l’arcivescovo ricordando il suo nuovo incarico nel Pontificio consiglio per la famiglia – sono chiamato a una missione che riguarda il mondo intero e con questa visione bellissima dirò a tutti di fidanzarsi e sposarsi, perché è una cosa bellissima”.

Lascia un commento

934