telegram

Sci alpino – A Cortina trionfa l’immensa Lindsey Vonn

-Sabato-LindseyVonnCortina d’Ampezzo Sabato 19 gennaio – Discesa libera. In una splendida giornata di sole sulla pista Olimpia delle Tofane incorniciata dalle Dolomiti ampezzane, l’americana Lindsey Vonn conquista la terza vittoria nella discesa libera di Cortina d’Ampezzo con un tempo di 11’38”25. Assieme alla vincitrice salgono sul podio la connazionale Leanne Smith al terzo posto con un ritardo di 89 centesimi, ed al secondo posto la campionessa slovena Tina Maze con un ritardo di 43 centesimi. L’azzurra Daniele Merighetti dopo aver ottenuto il miglior tempo nelle prove, incappata in un errore di linea ha concluso la gara al 28° posto, ma l’atleta è in forma e confida in migliori successi nelle prossime gare. La prima della azzurre è risultata Elena Fanchini al 7° posto. Domenica 20 gennaio – SuperG In uno scenario nettamente cambiato rispetto al giorno precedente, con tanta neve caduta durante la notte e durante la gara e con poca visibilità, con partenza abbassata al rifugio Duca d’Aosta, la tedesca Viktoria Rebensburg si è aggiudicata il superG precedendo di 33 centesimi l’austriaca Ramona Schmidhofer e la campionessa Tina Maze con un ritardo di un solo centesimo dalla seconda. L’atleta slovena rimane saldamente in vetta alla classifica generale di Coppa del Mondo. Per le azzurre la migliore Daniela Merighetti ha concluso al ventesimo posto seguita dalla Nadia Fanchini.

391