Scuola, ecco come gli istituti di Pordenone stanno lavorando per ripartire in sicurezza

Banchi con rotelle nel liceo Leopardi-Majorana e segnaletica orizzontale al liceo Grigoletti e nell’Itis Kennedy: a Pordenone lavori in corso per i dirigenti e docenti impegnati programmare il rientro di ottomila studenti in sei superiori urbane. Altri banchi sono attesi in ottobre e dopo i corsi di recupero nelle prime due settimane di settembre la prima campanella di lezione suonerà il 16 settembre. La novità è al Grigoletti: mancano bidelli per sorvegliare e la didattica sarà mista. “Cinque giorni lezioni in presenza tutte le settimane – anticipa la dirigente Ornella Varin con il vice Walter Manzon – e ogni sabato didattica online con il liceo Grigoletti chiuso”. Per entrare nelle scuole scatterà il primo settembre la nuova procedura riservata a ai fornitori, genitori, relatori, sindacalisti, politici e curiosi: tutti schedati all’ingresso su un verbale che registra identità e l’ora (Video e interviste a cura di Chiara Benotti)

417