Bearzi

Serie D girone C: Pordenone pari, domenica scontro diretto; Triestina e Tamai in zona pericolo

Primo stop per il Pordenone che no va oltre i lpareggio per 0-o in casa del Montebelluna permettendo al Marano Vicentino di appaiarlo  in vetta proprio a sette giorni dello scontro diretto fra le due grandi favorite per la promozione in Legapro. La sacilese si mantiene in ottime acque anche se ilapreggio in casa non è un risultato straordinario. Male il Tamai che perde per 3-1 a padova col San paolo e si trova invischiato nella zona bassa della classifica alla pari con la Triestina sconfitta a Dro e un punto dietro alla Sanvitese che azzanna tre importanti punti casalinghi contro il Trissino. Ennesuima sconfitta casalinga nel diffiiclissimo campionato del Monfalcone

 

Marano – VittorioFalmec
3 – 1
Montebelluna – Fersina Perg.
1 – 0
Dro – Triestina
1 – 0
Mezzocorona – Pordenone
0 – 0
Sacilese – Belluno
1 – 1
San Paolo PD – Tamai
3 – 1
Sanvitese – TrissinoValdag
3 – 1
UFM Monfalcone – Este
1 – 3
Ripa la Fenad. – Giorgione
1 – 0

 

Pordenone 19
Marano 19
Giorgione 13
Sacilese 13
Este 12
San paolo Padova 11
Montevelluna 11
Belluno 10
Vittorio Falmec 10
Trissino 9
Mezzocorona 8
Dro 8
Sanvitese 8
Tamai 7
Triestina 7
Union Ripa 4
Fersina 3
Monfalcone 2

 

                                 
facebook
515