Telegram

Serracchiani col velo: “Si entra vestite solo così”

thumb500_63456_8serracchianiTeheran10gen16«La presidente Serracchiani si trova in Iran per importanti relazioni e accordi economici. Non dimentichiamolo». A parlare Enrico Leoncini, segretario del Pd di Udine. Lo fa nel leggere la polemica apparsa sui media nelle ultime ore. «Come la stessa presidente ha giustamente ricordato – precisa il segretario – le donne devono indossare un velo per andare in Iran, in caso contrario, non è possibile entrare nel Paese».

Il polverone che è stato alzato per il copricapo indossato dalla governatrice non è quindi andato giù al Pd di Udine che ritiene vergognoso attaccare «un “gesto” che non è altro che un segno di rispetto nel confronto di un Paese che ha una cultura differente dalla nostra». Per Leoncini si tratta di «una speculazione» che «spiace arrivi da un senatore e da un docente universitario come il professor Marco Orioles, uno studioso che non dovrebbe fare valutazioni di questo tipo, eccessive e fuorvianti».

Confondere più o meno volutamente il velo di Serracchiani con i fatti di Colonia e parlare di un presunto commercio di anime, poi, appare a detta di Leoncini «vergognoso e fuori luogo». Bisogna inoltre tenere sempre presente che la missione della Presidente non è finalizzata ad affari personali, ma è svolta nell’interesse dell’economia della nostra Regione. Con queste parole Leoncini si auspica che una tal polemica non abbia seguito.

facebook
774