Soccorso un escursionista infortunato sopra Moggio Udinese

soccorso alpino

La stazione del Soccorso Alpino di Moggio è intervenuta domenica pomeriggio alle 15.15 per soccorrere un escursionista infortunatosi lungo un sentiero sopra Moggio, in località Campiolo – Stavoli. L’uomo G. (nome) C. (cognome), classe 1947, di Staranzano, è scivolato mentre percorreva il sentiero CAI 417 ad una quota di circa 480 metri, in un punto a sud – est di Stavoli, cadendo per una decina di metri in un ripido canale e fermandosi prima di rovinare ulteriormente. L’allarme è stato dato dalla moglie che lo accompagnava. L’uomo, che ha riportato contusioni ad una gamba, è stato recuperato dagli uomini del CNSAS,
issato con il verricello a bordo dell’eliambulanza e trasportato all’ospedale di Tolmezzo per gli accertamenti di rito. Le operazioni di soccorso si sono svolte sotto una pioggia incessante. Assieme ai cinque tecnici del CNSAS di Moggio e all’elicottero del 118, sono intervenuti sul posto anche i Vigili del Fuoco. L’intervento si è chiuso alle 17.

(Melania Lunazzi, addetta stampa CNSAS – FVG)

facebook
1.891