Bearzi

“Sono dati che purtroppo non ci sorprendono e confermano il trend di fine anno”.

Barberio su andamento mercato del lavoro, “Assenti le politiche della Regione a sostegno dell’occupazione”.

“Sono dati che purtroppo non ci sorprendono e confermano il trend di fine anno. È il risultato di politiche regionali per il lavoro assolutamente assenti”. Ecco la reazione dell’assessore provinciale Leonardo Barberio ai dati sull’occupazione, che vedono un crollo dei contratti a tempo indeterminato negli ultimi cinque mesi.  In tono polemico e provocatorio l’assessore ribadisce: “Non so se è un caso: da un anno la competenza è passata dalle Province alla Regione e, come si evince dai dati, nessun passo avanti è stato fatto per collocare i tanti lavoratori senza occupazione. Pochissimo inoltre l’impegno per la creazione di nuove imprese. Aver accentrato gli uffici a Trieste con relative posizioni organizzative e dirigenziali, ha svuotato di presidi e quindi di servizi il territorio. Servono maggiori risorse per i nostri disoccupati, non solo rimpolpare i fondi a sostegno della gestione degli immigrati”.  

notizie pe stampe – FURLAN

 

Powered by WPeMatico

facebook
400