Bearzi

Spazzino denunciato: timbrava il cartellino e poi spariva

spazzino
Un addetto alla nettezza urbana di un comune in provincia di Udine e’ stato denunciato a piede libero dai carabinieri della stazione locale. I mirati controlli effettuati dai militari hanno infatti accertato che l’uomo, nell’arco di tempo dal 25 febbraio al 10 marzo scorso, dopo avere registrato la presenza in servizio, ritornava nella sua abitazione oppure si intratteneva in locali pubblici.

Fonte: Adnkronos

facebook

Lascia un commento

534