Webcam

Spettacolo di Natale della Provincia all’insegna della “Divine Comedie” del duo Trigeminus.

Spettacolo di Natale della Provincia all’insegna della “Divine Comedie” del duo Trigeminus

Grande consenso per lo spettacolo di Natale della Provincia di Udine che quest’anno ha proposto la rappresentazione “Divine Comedie: dal Unfier al Paradîs passant pal Purgatori”, spettacolo (a ingresso gratuito) a cura del duo Trigeminus arricchita da contributi musicali e scenici di alto spessore. “La proposta è piaciuta e non possiamo che essere soddisfatti per il gradimento” commenta il presidente della Provincia di Udine Pietro Fontanini. “Quest’anno abbiamo puntato sulla singolare rappresentazione comica in friulano della Divina Commedia dei Trigeminus accompagnata da interventi musicali e scenici di alto spessore.
Una proposta inedita – aggiunge Fontanini – organizzata appositamente per questa serata, occasione per formulare a tutti i friulani gli auguri di buone feste nella speranza che l’anno nuovo porti un concreto rilancio della nostra economia e quindi nuove opportunità di lavoro, vera emergenza in questa difficile congiuntura. Qualche segnale positivo c’è ma è ancora troppo debole; mi auguro che l’annunciata ripresa si concretizzi davvero in tutti i settori”.

La rappresentazione “Divine Comedie: dal Unfier al Paradîs passant pal Purgatori”, rielaborata da Luca Ferri, vede come protagonisti i fratelli Mara e Bruno Bergamasco, in arte Trigeminus, già conosciuti al grande pubblico, che metteranno in scena il capolavoro delle letteratura mondiale “La Divina Commedia” di Dante Alighieri. Seguendo un percorso immaginario, Dante (Bruno) e Virgilio (Mara) incontreranno, come nell’opera classica, le anime dei personaggi danteschi contestualizzati ai giorni nostri, insieme alle “nuove figure” prese in prestito dai più famosi sketches della coppia. Così, partendo dall’Inferno, gli spettatori, incontreranno Caronte, Paolo e Francesca e tanti altri personaggi mescolati ai protagonisti conosciuti dal pubblico, come i fratelli Grado, la tifosa dell’Udinese o la spassosa Mary. Ogni tappa del viaggio sarà l’occasione per ridere e divertirsi assieme agli instancabili Trigeminus che interpreteranno tutti i personaggi, accompagnati dalle musiche dal vivo degli artisti (il pianista Ferdinando Mussutto, il fisarmonicista Aleksander Ipavec, il percussionista Gabriele Rampogna, l’arpista Maria Carmela Solfrizzo) e dai brani eseguiti dal Coro Polifonico di Ruda e dal tenore Raffaele Prestinenzi, parti integranti dello spettacolo.

Si tratta di una rappresentazione unica nel suo genere con una particolare ambientazione e scenografie virtuali a cura di Federico Cautero, con la regia e la direzione artistica di Mauro Fontanini. 

Powered by WPeMatico

facebook
559