Sport Cultura Solidarietà a Tavagnacco

Dimostrazione sport integrato
Sono quasi giunti al termine gli eventi della 19^ edizione delle “Giornate di Sport Cultura e Solidarietà”, kermesse organizzata dal Comitato provinciale AICS di Udine, che si è riconfermata tra gli appuntamenti più importanti per la comunità di Tavagnacco, registrando duemila presenze in occasione di quattordici eventi culturali, sportivi e musicali.

La formula del successo sta nella stretta collaborazione tra istituzioni, associazioni e mondo della scuola che da anni propongo un programma articolato al fine di promuovere l’integrazione, l’inclusione sociale e il legame con la comunità di appartenenza, riservando particolare attenzione alle persone svantaggiate e al mondo dei giovani.

Proprio giovani e disabili sono stati i protagonisti delle manifestazioni sportive integrate e degli appuntamenti musicali. Tra quest’ultimi si segnala il grande successo registrato dal saggio musicale di fine anno, svoltosi sabato 6 giugno, al teatro Bon di Colugna, dove gli allievi delle classi 1C e 2C ed il coro dell’IC di Tavagnacco, diretti dalla Prof.ssa Anna Mindotti, hanno eseguito otto brevi composizioni inedite su poesie di Samuele Vicoletto, ragazzo “extraordinario” con grave disabilità, il quale scrive attraverso il metodo della comunicazione facilitata e la sensibile interpretazione delle emozioni suscitate dalle musiche realizzate dagli allievi della scuola di composizione del Conservatorio Tomadini di Udine dei proff. Miani e Pagotto.

Come ha ricordato Michele Pittacolo, campione mondiale di ciclismo paralimpico e testimonial della kermesse, sport, cultura e solidarietà sono dei linguaggi universali che permettono di condividere momenti di gioia e di crescita, abbattendo le differenze e favorendo l’integrazione.
Al fine di diffondere questo messaggio tra le giovani generazioni, all’interno della scuola, sono stati organizzati degli incontri formativi riguardanti la cultura socio solidale che sono andati ad arricchire l’offerta formativa dell’Istituto Comprensivo di Tavagnacco, diretto da Gloria Aita, che collabora alla kermesse fin dalla prima edizione.

La manifestazione si concluderà ufficialmente il 27 giugno con il 4° Shuffle Music Festival. A partire dalle ore 17.00, le giovani band del territorio avranno modo di esibirsi presso l’area verde attrezzata di Colugna, dove nel corso del fine settimana si svolgerà la “Festa d’Estate” promossa dall’associazione Chei di Culugne.

Un sentito ringraziamento per il loro contribuito alle Istituzioni e a Agenzia D’Amico – Cattolica Assicurazioni, AMGA Energia&Servizi, Aquarius, Arteni, Arkimede, Art.Co Servizi, Associazione Clape dal’36 Udine, Autofficina Collino Dante, Autonord Fioretto, Banca di Credito Cooperativo del Friuli Centrale, Bar Al Cavallino, Bar Nuovo, Centro Friuli, Conditerm, Confartigianato Udine Servizi, Confindustria Udine, Dentalcoop, Despar, Domus Medica, Edicola Righini, Farmacia Comuzzi, Farmaderbe, Friuladria Crédit Agricole, Friul Service, Funnycenter Academy, Green Pet’s, I.F.A.P., Immobiliare Friulana Nord, La Bombonera, Litografia Ponte, Moroso, Osteria Alle Rondini, Radio Spazio 103, Smart.Web24, SSM, Stop&Go e Tecno Officine Friulane.

881