Stefano Ritella nuovo presidente dei Giovani di Confcommercio Udine

Stefano Ritella è il nuovo presidente dei Giovani Imprenditori di Confcommercio provinciale di Udine. Lo ha eletto l’assemblea, che ha pure indicato il nuovo consiglio direttivo composto anche da Elisabetta Daffara, Manuel Varutti, Giacomo Andolfato, Pierluigi Mattiussi, Mariagiovanna Paulitti, Filippo Gianotti, Valentina Babbo, Simone Freschi, Tommaso Musuruana e Raffaele Pizzoferro, imprenditori che coprono alcune delle anime rappresentate dall’associazione.

Il neo presidente succede a Fabio Passon, che ha retto il gruppo dal 2015. «Proseguiremo in continuità il lavoro di Fabio – dichiara Ritella – nella consapevolezza che è il modo migliore per continuare a coinvolgere i giovani imprenditori del territorio nelle nostre attività sindacali».
Ritella, fondatore di Shop-o-rama, il marketplace dedicato al mondo del Made in Italy, dell’artigianato e del design, porta l’esperienza associazionistica vissuta in Cina, all’interno del Fogolâr Furlan di Shanghai e da due volte segretario del “Chapter Bocconi” della metropoli cinese. «Ci muoveremo per allargare, anche geograficamente, il gruppo di giovani imprenditori coinvolti in tutta la provincia di Udine», spiega presentando il programma di mandato. Ai primi punti lo sviluppo della presenza sul territorio, l’inclusione di tutti i settori rappresentati da Confcommercio e pure azioni per il sociale e per il volontariato: «Pensiamo a una situazione mai così difficile come quella della pandemia, tale da determinare fenomeni di vera e propria depressione tra gli imprenditori e pure il rischio di infiltrazioni criminose a finalità di usura. Coinvolgeremo in funzione preventiva professionalità già all’interno dell’associazione, guardando anche a consulenti esterni per sostenere chi è comprensibilmente più fragile a seguito dell’emergenza sanitaria ed economica in atto».

411