telegram

Stelle cadenti : il 4 gennaio, tutto un in una notte, ecco dove guardare

 

quadrantid-meteor-shower-2015.570Come ogni anno ad inizio gennaio il nostro pianeta attraversa il flusso di detriti dell’asteroide 2003 EH1, un oggetto celeste disintegrato dai cui frammenti si originano le “Quadrantidi“, una delle piogge di meteore più belle e affascinanti perchè si verificano in pieno inverno, con l’aria tersa e pulita, se le condizioni meteo sono favorevoli come quest’anno.

 

Nonostante la loro breve durata, le Quadrantidi sono molto attive: si possono vedere anche 50-100 meteore ogni ora e il picco è previsto alle 3 del mattino del 4 gennaio. Quest’anno la Luna prossima al plenilunio (il 5 gennaio) potrebbe guastare la festa con il suo bagliore ‘offuscando’ le stelle cadenti ma, sottolinea Masi, le temperature fredde di questi giorni potrebbero rivelarsi complici. ”Il freddo diminuisce la presenza di vapore d’acqua, ossia di umidità, in atmosfera, e questo – spiega l’astrofisico – limita la diffusione del luce della Luna”

621