Strassoldo: Fiori, acque castelli 2011 – 16/17 aprile

castello strassoldoIl 16 e 17 aprile 2011, nei magici castelli di Strassoldo si terrà la 14a ed. della manifestazione “In Primavera: Fiori, Acque e Castelli”, occasione unica per fare una gita in campagna e scuotersi di dosso il grigiore invernale, tuffandosi nell’affascinante mondo di questo evento che anno dopo anno sorprende ed incanta sempre di più per la poesia con la quale fonde lo charm dell’antico sito con le esclusive proposte di artigiani, antiquari, decoratori, artisti e vivaisti di alta qualità.

La suggestiva iniziativa, che coinvolge tutto il territorio che circonda i manieri, permetterà ai visitatori di entrare negli interni del castello di Sotto, negli interni del castello di Sopra ed in alcuni edifici del loro borgo medievale, come la Cancelleria, il Foledôr, la Pileria del riso e la Vicinìa, normalmente non aperti al pubblico, dove verranno inseriti con grazia più di cento espositori.

Visitati gli affascinati interni, i visitatori potranno fare anche una bella passeggiata nel parco del castello di Sopra, dove un eccellente gruppo di vivaisti presenterà piante rare, insolite, erbacee, succulente, tropicali, rose antiche, inglesi e nostalgiche, agrumi di Sicilia ed antiche specie da frutto. L’insieme sarà arricchito da romantici mobili da giardino, vasi artigianali ed attrezzi da esterno.

Attorno ai millenari “castelli d’acqua”, così chiamati perché localizzati sulla linea delle risorgiv, tra il Tagliamento e l’Isonzo, alleggia una magia quasi surreale e lungo le vie del borgo pare ancora di sentire il tintinnio di spade e gli echi delle vicende storiche che qui si sono susseguite fin dall’epoca romana. In questo contesto, evidenziando abilmente le doti naturali del sito e le qualità degli espositori, le organizzatrici creano un magico intreccio tra storia, fantasia, creatività ed ambiente naturale.

L’evento ha anche un gemello autunnale (In Autunno: Frutti, Acque e Castelli) e le iniziative si svolgono da sempre rispettivamente il week-end delle Palme ed il penultimo di ottobre.

Le manifestazioni vantano migliaia di affezionati visitatori che provengono da ogni angolo d’Italia, dall’Austria e dalla Slovenia, i quali non cercano la solita raccolta di espositori o fiere del giardinaggio, ma un corroborante momento di suggestione e qualità grazie alle caratteristiche uniche del luogo ed al romantico tocco personale delle organizzatrici.

Nate quattordici anni fa allo scopo di rendere accessibili anche ai singoli visitatori due castelli millenari privati, attraverso eventi adatti al luogo e curati da ogni punto di vista, gli eventi sono di altissima qualità e promuovono, con la sola forza degli organizzatori e quasi senza aiuti, tutto il territorio che circonda i manieri, coinvolgendo da sempre numerose realtà turistiche, economiche e culturali della zona.

L’entrata alla manifestazione è a pagamento: il biglietto unico di € 10 permette la visita di 6 luoghi diversi (interni del castello di Sotto, interni del castello di Sotto, Foledôr, Cancelleria, Pileria, Brolo e parco castello di Sopra). Il parco del castello di Sotto non é compreso nel biglietto.

Bimbi fino a 5 anni gratis / 6-12 anni = € 4. Riduzioni per gruppi di almeno 25 pax.

Note:

–          Per coloro che desiderano solo visitare l’area vivaisti è previsto anche un biglietto per la sola zona brolo/area vivaisti  prezzo: Euro 4 adulti ed Euro 2 bimbi.

–          Il pagamento di un biglietto è necessa rio per garantire una circolazione più tranquilla e sicura negli interni dei castelli e contribuisce all’opera di valorizzazione, di promozione e di conservazione della  zona e dei castelli.

Iniziative collaterali:

SABATO 16.04.11:

·         Conferenza del dott. Daniele Altieri dal titolo “Great Dixter, un giardino incantato” – h. 18 sede della Pro Loco, via dei Castelli, 3 (ingresso libero).

SABATO 16.04.11 e DOMENICA 17.04.11:

·         Visite parco castello di Sotto, guidate dalla co. Ombretta Strassoldo. Prezzo € 4 (non comprese nel biglietto manifestazione). Sabato h.16 e domenica h.11-15-16-17.

·         Visite guidate gratuite esterne al borgo dei castelli, con guida turistica autorizzata. Partenza: Porta Cisis (vicino ufficio Pro Loco) – h. 11 – 15 e 17.

·         Visite in fuoristrada/degustazioni vino alla Tenuta Ca’ Bolani, Molin di Ponte – h. 09.30-17.30. Tel. 0431 32670 begin_of_the_skype_highlighting 0431 32670 end_of_the_skype_highlighting – [email protected]

·         Angoli gastronomici nella corte castello di Sopra ed in vari punti del paese a cura di associazioni  locali.

·         Laboratori didattici per bambini tenuti da operatrici museali ed archeologhe nel brolo/area vivaisti

·         Visite al parco romantico ottocentesco di Villa Kechler de Asarta (Ronchis di Latisana, Udine). Ore 10-12-15 e 17 con mostra a tema giapponese (conferenza, corsi introduttivi arte bonsai/ikebana, mostra/vendita bonsai e vivai specializzati). Ingresso EUR 6. Per info: www.parcodifraforeano.it – [email protected]

·         Presentazione/esecuzione in anteprima del nuovo CD per arpa di Emanuela Battigelli, Leyenda, uscita prevista Aprile 2011, casa discografica Artesuono con musiche di Satie, Khatchaturian, Rota, Saint-Saens, Poenitz, Albeniz, Rota, Brubeck, Chertok e Prokofiev. Sabato 10  18.30) e domenica 9.30-14.30

DOMENICA 17.04.11:

·         S. Messa delle Palme c/o Chiesa di San Nicolò, ore 11.

·         Musica antica ispirata alla primavera ed alla Santa Pasqua:

–          Nella cappe lla Castello di Sotto le prof.Emanuela Battigelli (arpa) e Sara Clanzig (flauto) terranno dei mini concerti dalle 14.30 alle 18-30

–          Sulla Loggia torre Castello di Sopra che si affaccia sul parco, le prof. Federica Tavano (violoncello) e Giulia Tavano (violino) – suoneranno dalle 14.30  alle 18.30.

·         Processione delle Palme al lume di candele di torce (al tramonto) per le vie del paese. Partenza: chiesa di S. Nicolò

MARTEDI’ 19.04.2011:

·         corso per preparare biscotti decorati primaverili e pasquali c/o Castello di Strassoldo di Sopra tenuta da Annalisa, titolare de La Cucina di Annalisa. Quota partecipazione € 45. Orario 21.00 -24.00. Info: 0142 928311 begin_of_the_skype_highlighting 0142 928311 end_of_the_skype_highlighting[email protected]

Consigli:

* Parcheggio consigliato: quello del Palmanova Outlet Village di Aiello, cittadella dello shopping con 90 spacci aziendali di marca, che metterà gentilmente a disposizione anche un bus navetta che collegherà l’Outlet (ingresso principale) con Strassoldo (Bar Acca/strada per Joannis)  sabato e domenica dalle 08.30 alle 19.00.

* Per trovare meno pubblico si consiglia di privilegiare la giornata del sabato o la mattina della domenica.

* Altre attrattive della zona da inserire nella gita a Strassoldo: Aquileia (antica colonia romana), Grado (antica cittadina costiera), Palmanova (fortezza rinascimentale), Villa Manin (dimora ultimo doge di Venezia) ed molte altre. Per consigli scrivere ad: [email protected]

L’evento si terrà anche in caso di pioggia in quanto organizzato negli interni

Altre iniziative sono in corso di definizione

Ristoranti locali (*quelli che offrono anche alloggio):

–          Trattoria “Al Cavallino”, Strassoldo, t.0431-93100

–          Agriturismo “San Gallo”,  Strassoldo, t.0431-93039

–          “Rainbow-Sapori alla piastra”, Strassoldo, t.3395753886

–          Agriturismo “Casabianca”, SS Cervignano-Palmanova, t.0432-924723 < /i>

–          Ristorante “Forum Julii”, Strassoldo, t.0431-93397/8

–          Ristorante “La Rotonda”, Cervignano d.Fr., t.0431-30751

–          Pizzeria “Chichibio”, Cervignano d.Fr, t.0431-32704

–          Ristorante “Cina”, Strassoldo, t.0431-93354

–          Trattoria “Il Quadrifoglio”, Privano, t.0432-928591

–          “Dok dall’Ava”, Palmanova Outlet Village, t. 0432-836488 begin_of_the_skype_highlighting 0432-836488 end_of_the_skype_highlighting

Lascia un commento

664