Suicidio annunciato su Facebook, Michele Sellitto si butta sotto un treno

facebook3
Michele Sellitto, un ragazzo di 23 anni di Cadelbosco di Reggio Emilia ha scritto sulla sua bacheca di Facebook: “Stanotte non ho avuto il coraggio di buttarmi sotto un treno, lo farò. Prima di Natale lo farò, come é bello buttarsi sotto a un treno. Stasera lo rifarò, mi deve riuscire quello che ho in testa. Domani mi butto sotto un treno“. Dopo queste pubblicazioni sul proprio profilo Michele si è tolto la vita, gettandosi sotto un treno presso la stazione di Sant’Ilario d’Enza. Ieri, intorno alle ore 15, il macchinista del convoglio Piacenza-Ancona ha lanciato l’allarme, raccontando di aver travolto una persona tra ponte Enza e Sant’Ilario. Per Michele Sellitto non c’è stato nulla da fare, il ragazzo è morto sul colpo.
Una delusione d’amore è l’origine di questo gesto estremo, e anche questa volta Michele lo aveva scritto sul suo profilo “Non mi serve a niente versare inchiostro sul foglio, avere tutte le donne del mondo tranne quella che voglio“. Il ragazzo era sposato ed aveva un figlio di sei anni. Michele scrive anche di sua moglie, “Lei si è divertita, ma a me ha intossicato per tutta la vita“.
L’ultimo status di Michele risale alle 11.51 di ieri mattina: “Voglio solo morire prima o poi lo farò“.

facebook
2.892