* * IDEE PER I TUOI REGALI DI NATALE * * Guarda la nostra lista dei desideri * * * * * *

Super Green Pass oggi si decidono le nuove regole

Oggi è la giornata decisiva, quella dove si dovrà decidere sulle nuove misure da adottare per arginare il Coronavirus. Il governo dovrà decidere cosa fare per contrastare la quarta ondata. Obiettivo del governo è quello di agire in fretta per salvaguardare l’economia e la salute dei cittadini. Oramai sembra che sarà adottata una stretta sui No Vax, poichè non è pensabile che a pagare sia chi ha fatto il proprio dovere, vaccinandosi. La decisione di adottare un Super Green Pass sembra oramai inevitabile. In questo modo solamente i vaccinati potranno accedere alle attività ricreative.

Oggi in cabina di regia prima e in Cdm poi, si dovrà decidere quanto sarà forte la stretta da adottare contro i No Vax.

Tampone solo per recarsi nei luoghi di lavoro e non valido per bar, ristoranti, palestre, piscine, cinema, teatri e musei.

La durata del tampone negativo potrebbe venire ridotta da 72 a 48 ore per il molecolare e da 48 a 24 per l’antigenico.

Quella del super Green pass è una decisione che, ha spiegato il presidente della conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga, potrà da un lato “convincere anche gli ultimi indecisi e dall’altro dare certezza alle imprese, alle quali non possiamo dire vediamo in che zona sarete e se terrete aperto o no. Se noi non interveniamo il risultato è che se una Regione passa in zona arancione o rossa è chiuso a prescindere per tutti”. Le regole in vigore infatti prevedono la chiusura di bar, ristoranti, cinema, teatri e palestre in zona arancione. E anche dei negozi in zona rossa.

613