Bearzi

Tamponamento e mezzo pesante incendiato tra Portogruaro e San Stino

Un tamponamento a catena fra tre autoarticolati e l’incendio sviluppatosi all’interno di uno dei mezzi pesanti coinvolti nel sinistro stanno provocando la chiusura dell’autostrada A4 nel tratto tra Portogruaro – San Stino di Livenza e l’allacciamento A4/A28 in direzione Venezia. Le cause dell’incidente sono al vaglio della polizia stradale. Il conducente del mezzo incendiato è riuscito ad uscire dall’abitacolo prima che si sviluppasse il rogo. Sul posto anche il 118, i vigili del fuoco, il personale di Autovie Venete che ha predisposto la chiusura e i mezzi di soccorso meccanico. Si segnalano (alle ore 12,00) cinque chilometri di coda tra Latisana e Portogruaro in direzione Venezia.

ore 17.00 Personale di Autovie Venete ancora al lavoro sul tratto autostradale Nodo di Portogruaro – San Stino di Livenza in direzione Venezia dove questa mattina prima delle 12,00 si è verificato un tamponamento a catena fra tre autoarticolati. Nel sinistro un mezzo pesante è andato a fuoco e il conducente è rimasto ferito. Le operazioni sono lunghe e complesse in quanto il manto stradale è gravemente danneggiato e necessita di lavori di fresatura e riasfaltatura. Pertanto il tratto Portogruaro – San Stino e l’allacciamento della A4/A28 in direzione Venezia non riapriranno prima delle 21,00. Si segnalano al momento (alle ore 17,00) due chilometri di coda. L’uscita consigliata è Latisana 

facebook
302