Tangenziale Ovest: oggi il taglio del nasto. Il commento di Honsell

tangenziale ovest udine
Honsell: “C’è bisogno delle tangenziali est e sud ed è anche fondamentale che la Regione sblocchi al più presto l’accordo di programma per realizzare il collegamento via Popone-via della Valle”

“Apprezziamo l’opera perché ha permesso di ridurre le code decongestionando il traffico, ma non dobbiamo dimenticare che restano ancora molti problemi da risolvere”. Il sindaco di Udine Furio Honsell commenta così la conclusione dei lavori sulla tangenziale ovest, opera a lungo attesa che sarà inaugurata oggi 15 settembre a Basaldella.

“La Provincia ha completato un intervento importante per l’intero sistema urbano udinese – sottolinea il primo cittadino –, ma è chiaro che l’eliminazione di una delle due uscite della tangenziale a Basaldella ha scaricato il traffico su altri nodi della città, come via Basiliano e il quartiere di S.Osvaldo, oltre che su Pasian di Prato. Per questo motivo – prosegue Honsell – servono ora provvedimenti urgenti, senza contare che c’è bisogno anche delle tangenziali est e sud, la cui realizzazione è funzionale a garantire un traffico orbitale che eviti l’attraversamento della città di Udine”.

Tra gli interventi necessari il primo cittadino del capoluogo friulano ne indica uno in particolare. “Invito la Regione a sbloccare prima possibile l’accordo di programma – conclude Honsell – per permettere la realizzazione del collegamento viario tra via Popone e via della Valle, un’opera che consentirebbe di far defluire meglio il traffico”.

771