Bearzi

Tarvisio: 17enne alla guida sperona Carabinieri e Polizia mentre fugge

tarvisioLa corsa è finita quando una gente della polizia ha sparato un colpo in aria. Solo allora il 17enne che ha messo a soqquadro il centro di Tarvisio si è deciso ad arrendersi alle forze dell’ordine. Il ragazzo aveva sottratto l’auto, una BMW 520, ai suoi genitori e si era messo alla guida ovviamente senza patente essendo minorenne. Una volta sulla strada il ragazzo si è subito fatto notare per la guida scomposta segnalata dai genitori dei bambini che stavano andando a scuola. E’ così scattata la chiamata ai carabinieri che si sono messi subito in strada alla ricerca del pirata che stava mettendo in allarma la cittadina all’estremo nordest d’Italia.
Una volta identificata l’auto l’hanno fermata ma al momento del riconoscimento il giovane ha accelerato urtando l’auto di servizio dei Carabinieri e in seguito altre vetture parcheggiate a bordo strada prima di tentare la fuga alla massima velocità lungo la Pontebbana. A Malborghetto, in località Coccau,  il 17enne, già noto alle forze dell’ordine, ha forzato un ulteriore posto di blocco speronando una delle auto della polizia tanto da indurre uno degli agenti a esplodere un colpo in aria.
Il giovane, portato in caserma,  dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale, furto, danneggiamento aggravato e guida senza patente ed è stato poi trasportato a Gemona per accertamenti sanitari

 

 

 

facebook
867