Tarvisio: sequestrate 1090 stecche si sigarette sulla tratta Ucraina-Napoli

Nell’ambito dei controlli di Frontiera disposti dalla IV Zona Di Polizia di Frontiera di Udine, le pattuglie del Settore di Polizia di Frontiera di Tarvisio diretto dal Dott. Monaco Giovanni, hanno fermato nella notte un’auto di grossa cilindrata con targa austriaca con a bordo un cittadino ucraino, al cui interno era celato un grosso quantitativo di sigarette di contrabbando (1090 stecche) con bollino dei monopoli ucraini, o comunque destinate al circuito “Duty free”. Probabilmente il contrabbandiere, che utilizzava un’auto nuova di alta cilindrata presa in noleggio da una società austriaca, credeva di eludere i serrati controlli che gli operatori della V squadra Pattuglianti avevano predisposto per il contrasto al crimine transfrontaliero. Il carico era destinato al commercio di sigarette di contrabbando nella città di Napoli. L’ucraino è stato associato nel carcere di Tolmezzo e messo a disposizione della locale A.G. La polizia di Frontiera, in quanto specialità della Polizia di Stato, ancora una volta conferma la sua vocazione al contrasto transfrontaliero del crimine.

Lascia un commento

1.453