Bearzi

Tarvisio: sold out dei Kasabian al No Borders Music Festival

Tarvisio 21 Luglio 2012 – Dopo le quattro straordinarie performance dei giorni scorsi a Ferrara, Lucca, Roma e Milano, si è chiusa ieri sera al No Borders Music Festival di Tarvisio con un sold out la nuova tranche di concerti in Italia dei Kasabian, che si sono confermati ulteriormente come la rock band più interessante e coinvolgente dal vivo del Nuovo Millennio.

Le foto del concerto disponibili a breve qui

Originariamente previsto in Piazza Unità, a causa del previsto maltempo il concerto si è tenuto al palazzetto dello sport di Tarvisio, ma non ha scoraggiato minimamente i fan accorsi numerosi anche da Austria e Slovenia, che sono andati subito in delirio dopo il travolgente avvio con tre dei singoli più celebri quali Days are forgotten, Shoot the runner e Velociraptor. Dopo la partenza rock a spron battuto, il set dei Kasabian (preceduti sul palco del No Borders dagli appaluditissimi friulani The Charlestones) ha svoltato verso l’elettronica non permettendo al pubblico di riprendere fiato e facendolo ballare in continuazione per quasi due ore ininterrotte. Finale ad effetto con una versione acustica di “She Loves You”, omaggio ai grandissimi Beatles.

Il No Borders Music Festival si chiuderà stasera, sempre al palazzetto dello sport, con l’esibizione di Paolo Nutini, l’enfant prodige italo-scozzese nuova icona della musica internazionale.

Questa la scaletta del concerto

Days are forgotten
Shoot the runner
Velociraptor
Underdog
Where did all the love
Lets Roll just like
Man of simple pleasures
I.D
Take aim – everyboy
Clubfoot
Re-Wired
Fast Fuse/Pulp
Goodbye Kiss
L.S.F.

Switchblade smiles
Vlad
Fire

facebook

Lascia un commento

687