Tarvisio: viaggiava con 11 bengalesi nel furgone, arrestato passeur pachistano

tarvisioLa Polizia di Frontiera di Tarvisio ha arrestato un passeur di origini pachistane, di 40 anni, residente in Belgio, con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. L’uomo è stato fermato al casello autostradale di Tarvisio alla guida di un furgone con targa straniera. Trasportava 11 bengalesi, stipati anche nel bagagliaio, in condizioni disumane in mezzo a sacchetti utilizzati per le deiezioni. Gli stranieri sono stati indagati per ingresso irregolare nel territorio nazionale.

697