Bearzi

Tavagnacco: picchia moglie, cognato e aggredisce i CC


Un cittadino ucraino residente a Tavagnacco (Udine), Oleksandr Kostogryz, 36 anni, è stato arrestato per aver picchiato la moglie e il cognato, e aver aggredito i carabinieri che erano intervenuti. L’episodio è avvenuto intorno alle ore 2.30, nell’abitazione dell’uomo. Nel corso di una lite per futili motivi, Kostogryz ha aggredito con calci e pugni la consorte e il parente. Dopo essersi rifiutato di fornire le proprie generalità ai militari li ha insultati quindi ha cercato di fuggire strattonandoli e spingendoli. L’uomo è stato infine portato nelle camere di sicurezza del Comando provinciale dell’Arma, in attesa del processo con rito direttissimo.

facebook

Lascia un commento

509