Bearzi

Teatro: Cordenons, Bocci presenta “Ospiti”

Ospiti  Bocci - Bonini - Ivone (1)Cesare Bocci, il Mimì Augello della serie tv Il Commissario Montalbano, è il protagonista di Ospiti, la nuova commedia scritta e diretta da Angelo Longoni che sarà ospite dell’Auditorium Aldo Moro di Cordenons giovedì 22 gennaio alle ore 21 per la stagione promossa da Comune ed ERT. Lo spettacolo sostituisce in cartellone Prigioniero della Seconda Strada – previsto in scena domenica 18 gennaio – la cui tournee è stata cancellata. Ad affiancare Cesare Bocci sul palco ci saranno Eleonora Ivone e Marco Bonini.

Ospiti racconta la storia di Leo (Bocci), uno scrittore misantropo caduto in disgrazia che, appena separato, va a vivere in un nuovo appartamento nel quale conosce Sara, una ex innamorata di Giorgio, l’inquilino precedente. Vedendola in difficoltà, Leo decide di ospitarla per qualche giorno, finendo così senza saperlo in un mare di guai.
Ospiti è una commedia divertente, cinica ma anche romantica. I tre protagonisti vivono l’amore come la più impegnativa delle loro attività, sia che lo inseguano, sia che lo fuggano, sia che lo sminuiscano.
Alla base dei loro comportamenti c’è la convinzione che, quando si è innamorati, ognuno dia contemporaneamente il meglio e il peggio di sé.
Nella visione di Longoni – autore, tra gli altri, di Xanax, Col piede giusto e Testimoni – c’è sempre qualcosa di decisamente comico nell’amore, soprattutto dal punto di vista di chi lo osserva dall’esterno. Lo spettatore, riconoscendo come proprie alcune caratteristiche dei personaggi, comprende che anche i suoi comportamenti possono essere buffi o ridicoli. L’amore ci rende tutti vulnerabili, nudi, teneri, ciechi, oppure eccessivamente guardinghi, sospettosi, aggressivi… insomma, l’amore aumentando i pregi e i difetti delle persone, mescolando i caratteri e generando conflitti, ci rende per forza di cose anche comici.

Maggiori informazioni chiamando il Centro Culturale Aldo Moro (0434 932725) o visitando il sito www.ertfvg.it .

facebook
580