Teatro Nuovo Udine: ricca scelta fra concerti, balletti, spettacoli di prosa, musical e opera lirica.

Procede a ritmo serrato la campagna abbonamenti per la nuova stagione di musica, danza e prosa del Teatro Nuovo Giovanni da Udine che prenderà ufficialmente il via domenica 23 settembre con l’atteso concerto della Philharmonia Orchestra diretta da Esa-Pekka Salonen.

Da martedì 11 settembre infatti si entra nella terza e ultima fase della campagna, ovvero quella riservata ai nuovi abbonati; dai concerti ai balletti, dalla prosa al musical alla lirica, i sottoscrittori hanno a disposizione un’offerta di spettacoli pensata per accontentare le più diverse esigenze. Si potrà infatti optare fra diverse formule di abbonamento, risparmiando fino al 25 per cento rispetto al prezzo pieno dei singoli biglietti e con la certezza di avere il proprio posto anche per tutti quegli spettacoli che vanno in sold out dopo poche ore di prevendita.

Tariffe particolarmente vantaggiose sono poi offerte ai giovani fino a 26 anni. Tutti gli abbonati riceveranno gratuitamente la tessera G teatrocard grazie alla quale potranno accedere a prezzo scontato anche ad altri spettacoli non compresi nella formula di abbonamento prescelta.

Ricchissimo e prestigioso, anche per questa stagione, il programma di musica sinfonica che proporrà 11 concerti (10 dei quali in abbonamento) quasi tutti in esclusiva per il Triveneto e in alcuni casi per l’Italia, con molte novità sia per quanto riguarda le orchestre che i programmi. Per la prima volta arriveranno a Udine l’Orchestra della Radio di Colonia la Filarmonica di Seoul e due complessi fra i più accreditati per l’utilizzo di strumenti d’epoca come Les Siècles con la direzione di Fran?ois-Xavier e Les Musiciens du Louvre di Marc Minkowski. Fra i graditi ritorni, spiccano assolute icone della musica classica come l’Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo con Yuri Temirkanov, la Budapest Festival Orchestra, la Sinfonica nazionale della Rai e l’European Union Youth Orchestra fondata da Claudio Abbado e diretta da Vasily Petrenko. Fra i solisti, brilleranno Bertrand Chamayou e Christopher Park al pianoforte, la formidabile giovane stella del violino Sayaka Shoji e uno dei soprani più celebrati al mondo, Dorothea Röschmann. I programmi spazieranno dagli appuntamenti monografici dedicati a Strauss, Stravinskij e ?ajkovskij alla musica francese e barocca passando per Beethoven, Brahms e Schönberg in un caleidoscopio unico di stili e sonorità.La lirica sarà invece protagonista con due capolavori come Nabucco e Madama Butterfly, mentre tre saranno le proposte per la danza con due prime nazionali in esclusiva per il Giovanni da Udine.

Grandi nomi e grandi spettacoli anche per quanto riguarda il cartellone di prosa, che inaugurerà venerdì 12 ottobre con il romanticissimo e rocambolesco Shakespeare in love diretto da Giampiero Solari, firma di innumerevoli successi per il teatro, il cinema e la televisione.

Protagonisti di primo piano il musical e la commedia musicale italiana (Dirty Dancing, Aggiungi un posto a tavola, Il Conte Tacchia), ma non mancheranno i grandi classici (Don Giovanni, I Miserabili). Fra gli attori, tanti i volti noti e amati, alcuni dei quali per la prima volta sul nostro palcoscenico, come Veronica Pivetti, Luisa Ranieri, Anna Bonaiuto, Umberto Orsini, Enrico Montesano, Lino Guanciale, Giuseppe Fiorello, Michele Placido, Franco Branciaroli. Fra i registi apprezzeremo Luca Zingaretti, Massimo Popolizio e Leo Muscato accanto a giovani ma già affermati artisti emergenti.

Particolarmente ampia la gamma di possibilità e combinazioni offerte per abbonarsi agli spettacoli di prosa: la formula a posto libero, ad esempio, consente di creare una selezione personalizzata scegliendo fra 17 titoli tratti dalle diverse rassegne in programma a un prezzo speciale. Altre condizioni particolarmente vantaggiose sono poi offerte ai giovani fino a 26 anni (abbonamenti a 5 spettacoli al costo di 50 euro) e alle famiglie con l’abbonamento a “Teatro Insieme”, che comprende tre spettacoli di prosa adatti anche a bambini e ragazzi in orario pomeridiano, in concomitanza dei quali saranno attivati laboratori gratuiti per intrattenere i più piccoli mentre gli altri componenti della famiglia assistono allo spettacolo.

Gli abbonamenti potranno essere sottoscritti presso la biglietteria del teatro ma anche, per alcune specifiche tipologie, online sul sito www.teatroudine.it. A partire dal 12 settembre e per tutto il mese di ottobre, ogni mercoledì, gli abbonamenti potranno essere sottoscritti anche presso il Caffè Contarena di Udine (Via Cavour, 1).

Orari e recapiti Biglietteria

durante la campagna abbonamenti:
dal lunedì al sabato dalle 9.30 alle 12.30

e dalle 16.00 alle 19.00

tel. 0432 248418; [email protected]

1.624