4 LUG – Al Nord stanno giungendo infiltrazioni umide e fresche atlantiche che riescono a valicare le Alpi ed innescheranno da oggi pomeriggio dei temporali, anche forti, dal Piemonte verso la Lombardia, l’Emilia, il Trentino Alto Adige e il Veronese contribuendo ad abbassare le temperature. Mentre al centrosud rimarrà ‘Caronte’, l’anticiclone africano che sta rendendo caldo l’inizio di questa estate. E’ il quadro-meteo fornito dal direttore del portale web www.iLMeteo.it, Antonio Sanò, che annuncia l’arrivo domenica di Minosse, il terzo anticiclone sahariano dell’estate 2012. Minosse, afferma Sanò, punterà direttamente alla Sardegna, alla Sicilia e poi al sud fino a metà Luglio. E raggiungerà la massima potenza tra Lunedì 9 e Venerdì 13 e, come il giudice infernale, sarà lui a decretare i record di caldo in molte zone della Sardegna, Sicilia, e soprattutto della Puglia. I 43°C saranno la norma nel Campidano in Sardegna, nella piana di Agrigento in Sicilia e nel Foggiano in Puglia. E anche Roma con i 38-39 °C non sarà da meno. Nell’immediato, e per i prossimi giorni, si profila dunque, conclude il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera, una “Italia divisa in due con il Nord interessato da temporali, il Centro Sud sotto l’anticiclone africano”.

Lascia un commento

419