Bearzi

Terza corsia A4: il ministro Passera firma, ci sono i soldi per i lavori

Meolo1Il ministro delle Infrastrutture, Corrado Passera, ha firmato l’atto aggiuntivo alla convenzione tra l’Anas e la concessionaria della A4 Venezia-Trieste, Autovie Venete, necessario per il reperimento delle risorse finanziarie per la terza corsia dell’autostrada. Lo ha appreso l’ANSA. Il piano da 2,3 miliardi di euro – i cui cantieri sono gia’ stati avviati – prevede un intervento della Cassa Depositi e Prestiti, della Banca Europea per gli Investimenti, e di una cordata di banche che sta effettuando la due diligence. Dopo la firma di Passera, il documento deve essere ratificato dal Presidente del Consiglio, Mario Monti, nella sua veste di ministro dell’Economia.

”Soddisfazione e compiacimento”: sono stati questi i ‘sentimenti’ del presidente di Autovie Venete, Emilio Terpin, alla notizia della firma dell’ atto aggiuntivo per la terza corsia della A4 da parte del ministro Carrado Passera. ”Ci rendiamo conto che questo Governo si e’ appena insediato e ha 150 cose da fare. Ma essendo un Governo tecnico – ha detto Terpin all’ANSA – le cose che firma sono ponderate e meditate. Cosi’ ritengo sia stato per l’atto aggiuntivo – ha spiegato il presidente di Autovie – un segnale che ci rafforza nelle nostre convinzioni”. Sulle polemiche sollevate in questi mesi dall’opposizione in regione, Terpin non ha voluto fare commenti. ”Si e’ capito che anche loro vogliono la struttura – ha solo detto – ma che non condividevano il metodo”

facebook

Lascia un commento

473