Terza Corsia A4: Pd, “Opera fondamentale, non voteremo il prolungamento del commissario”

‘Il Partito Democratico non votera’ un emendamento che il Pdl sembra intenzionato a presentare domani alla Camera dei deputati per avere una proroga ad hoc del commissario per la A4”. Lo ha annunciato oggi a Udine il parlamentare Ettore Rosato. Durante una conferenza stampa con la segretaria regionale, Debora Serracchiani, e il capogruppo consiliare, Gianfranco Moretton, il Pd ha fatto il punto sulle posizioni in merito alla vicenda della terza corsia della A4. ”Domani in Aula – ha detto Rosato – iniziera’ la discussione sul Decreto Protezione Civile che esauriremo sicuramente questa settimana e pare che, tra gli altri temi, il Pdl voglia presentare un emendamento in cui inserire una proroga ad hoc per il commissario dell’autostrada A4. Non voteremo questo emendamento, che non e’ condiviso con il Pd e dunque non potra’ essere condiviso neppure dal Governo, perche’ – ha spiegato – esula dalle regole che ci siamo dati”. Serracchiani ha puntualizzato che il Pd ”vuole che la terza corsia venga realizzata ma non vuole condizionarla all’esistenza di un commissario che non e’ servito, dal momento che i tempi si sono straordinariamente allungati e perche’ non sono stati neppure contenuti i costi. Eliminare i commissariamenti e’ una direttiva nazionale – ha concluso – dunque non capiamo come mai in questo caso dovrebbe esserci una proroga, visti anche gli esiti cosi’ nefasti”.

Il presidente Renzo Tondo ha convocato per oggi 19 giugno2012  alle 13.30 nella sede di rappresentanza della Regione a Roma una riunione con deputati e senatori eletti in Friuli Venezia Giulia.
Temi dell’incontro: rapporti con il governo, realizzazione della terza corsia dell’autostrada Trieste-Venezia, tribunale di Tolmezzo, tavolo sui rapporti finanziari tra ragionerie statale e regionale

Lascia un commento

300